eventi e campi h

 facebook  you tube
Ris. cons. 1280x720 o sup.

Stage nazionale capi

Dal 5 al 6 maggio 2012 si svolgeranno presso la Base della Massariotta tre stages nazionali del Settore Specializzazioni rivolti ai componenti le Comunità Capi.
I partecipanti avranno modo di sperimentare alcune tecniche relative alle specifiche competenze tema di ogni stage, di scambiarsi idee, progetti ed esperienze, nonché di riflettere sul valore educativo delle singole tecniche. Il tutto accompagnati da capi e master nazionali del Settore Specializzazioni. I tre stages, condotti negli stessi giorni per facilitare i viaggi di capi provenienti dalle stesse località e Comunità, avranno alcuni mementi di interazione.

L'ARTE DEL CAMPEGGIARE: LE TECNICHE DEL TRAPPER
"Il campo è la vera vita scout. Tutto il resto non è altro che preparazione". Così diceva Baden-Powell. Per campeggiare bene occorre conoscere e saper mettere in uso specifiche tecniche ed "astuzie", in particolare quelle del trapper (dal montaggio della tenda o del rifugio, alla preparazione dei pasti, alla realizzazione delle "comodità" di campo ....). Il tutto facendo interagire le dimensioni pratiche, estetiche ed etiche.

L'ABILITA' MANUALE
"La guida e lo scout sono laboriosi ed economi", così recita la Legge. Perciò occorre sviluppare l'arte del fare e la capacità di fare con arte. L'abilità manuale fa interagire mente e mani, sviluppa creatività e laboriosità, favorisce un adeguato uso dei materiali, mette le tecniche al servizio di progetti più ampi. Nel corso dello stage si realizzeranno alcuni laboratori di tipiche attività manuali (l'arte del cuoio, lame e coltelli, tecniche varie).

ESPRESSIONE E LITURGIA
Esprimersi è anzitutto un modo di essere che si manifesta nel modo di fare. Ci si esprime per comunicare con se stessi, con gli altri, con l'ambiente e con Dio. In particolare, l'espressione liturgica esplicita il rapporto con Dio e nel contempo valorizza la dimensione comunitaria. Il silenzio e la contemplazione, il canto e la danza, i riti e le varie tecniche, le veglie e le celebrazioni sono vari modi di esprimersi nella quotidianità e in particolari eventi. Lo stage darà l'occasione di sperimentare alcune tecniche espressive tipiche della vita scout in relazione all'animazione liturgica.

Iscrizioni al più presto: tramite sito www.agesci.org – eventi capi - Quota di partecipazione (comprendente il vitto): € 20,00

Campi di competenza a Marineo

Carissime/i,

i campi nazionali di competenza avranno luogo a Marineo a partire del prossimo 25 giugno.
Quest'anno, a differenza degli altri anni, forse anche a causa di errata interpretazione di notizie sui lavori di ristrutturazione che dovrebbero interessare la Base (diversi capi mi hanno chiesto se la Base in estate sarebbe stata agibile!) gli iscritti sino ad oggi non sono molti.
Vi prego, pertanto, di diffondere ampiamente la locandina, sollecitando ragazzi (e relativi capi)ad iscriversi subito ai campi (in ispecie a quelli di questo mese) in maniera da non far perdere una buona opportunità di maturazione a tanti adolescenti.

Un fraterno saluto

Giovanni

Vai ad esprimere la tua opinione ai prossimi referendum di Giugno

Carissimi fratelli e sorelle scout,

recentemente abbiamo riflettuto sulla situazione che il nostro paese sta passando. Il clima di scontro e di odio politico è ormai arrivato all'estremo ed il nostro attuale sistema ha chiaramente dimostrato che in assenza di un etica, qualunque regola, da qualunque parte politica messa in atto, fondamentale o tecnica, fallisce e può essere aggirata. Questi sono tutti atteggiamenti che ci porteranno per prima al qualunquismo di idee, poi al disinteresse politico, alla delega in bianco, ed alla fine, allo sfacelo sociale. Ma noi capi scout siamo quelli che hanno sottoscritto che una:

scelta di azione politica è un impegno irrinunciabile che ci qualifica in quanto cittadini, inseriti in un contesto sociale che richiede una partecipazione attiva e responsabile alla gestione del bene comune (*)

Dunque, carissimi, non vi scriviamo per esternarvi soltanto le nostre preoccupazioni: pensiamo alla metafora molto azzeccata di noi scout come sentinelle del creato, come coloro che devono stare sempre pronti, come coloro che sanno riconoscere il bene perché lo hanno sposato con la loro promessa. Noi capi in particolare abbiamo sottoscritto anche il patto associativo e pensiamo che tocchi anche a noi incrementare a spargere il seme dell'interesse ad una società migliore, alla politica vera, come strumento naturale dell'uomo che non può essere eliminato, indispensabile alla vita di un paese.

Leggi tutto: Vai ad esprimere la tua opinione ai prossimi referendum di Giugno

Buona Pasqua 2011

"Padre, perdonali, perchè non sanno quello che fanno ".
 
La sua voce venne in cerca del mio spirito sommerso
e io fui condotto sulla spiaggia.
E aprii gli occhi
e vidi il suo bianco corpo tra le nuvole,
e le parole che avevo udito da lui
presero forma dentro di me,
e io divenni un uomo nuovo.
E non ero più nel dolore.
Chi proverebbe dolore per un mare che sta svelando il suo volto
e per una montagna che ride nel sole ?
Invecchieranno gli anni
e si stancheranno le stagioni
prima che si consumino queste parole :
" Padre, perdonali, perchè non sanno quello che fanno ".
 
Vorremmo augurarvi la pace della sera, quella pace che si sentiva un tempo quando ci si ritirava presso il focolare, quella pace della sera che possiamo sentire anche adesso se recidessimo un pò dei nostri impegni così vorticosi, delle nostre corse così affannate. Vi abbracciamo tutti ad uno ad uno, augurandovi Buona Pasqua.

IL COMITATO DI ZONA CONCORDIA

Informativa Cookie

Questo sito web utilizza cookies propri e/o di terzi. Utilizzando questo sito accetti l'uso dei cookies per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze.